Il mercato dei tori Bitcoin tira più alto il prezzo di Kusama

Il mercato dei tori Bitcoin tira più alto il prezzo di Kusama (KSM), Decred (DCR) e Qtum

Il miglioramento dei fondamentali e il lancio di prodotti freschi stanno attirando nuovi investitori verso Kusama, Decred e Qtum.

Il mercato dei tori Bitcoin tira il prezzo di Kusama (KSM), Decred (DCR) e Qtum più alto
Analisi di mercato

Da quando ha superato la resistenza psicologica critica a 20.000 dollari, il prezzo della Bitcoin (BTC) si è spostato ancora più in alto. Nelle prime ore di trading, l’asset Bitcoin Revolution digitale al top della classifica ha spinto fino a 23.800 dollari prima di tornare a 23.000 dollari, ma la tendenza degli investitori che acquistano ogni caduta sembra essere ancora in gioco.

Sebbene la Bitcoin sia chiaramente in una fase toroidale, molti investitori sono diffidenti ad acquistare ai livelli attuali per timore di una brusca inversione di tendenza. Pertanto, sono alla ricerca di altri gettoni „meno costosi“ che siano supportati da solidi fondamentali e che siano anche attraenti sui grafici.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei più piccoli cap altcoin che hanno fatto qualche forte passo avanti nell’ultima settimana.

Kusama (KSM) è la rete parallela a Polkadot e il team prevede di lanciare le prime offerte di paracadutismo nel prossimo futuro. Questo meccanismo unico di crowdfunding mira ad essere una versione migliore delle offerte iniziali di monete che erano estremamente popolari nel 2017.

Un certo numero di progetti emergenti sono probabilmente in competizione tra loro per assicurarsi uno slot per paracadutisti sulla rete Polkadot. Tuttavia, prima che ciò possa accadere, i progetti potrebbero voler fare qualche test preliminare dal vivo sulla rete Kusama prima di distribuirli su Polkadot.

Alcuni progetti possono anche mantenere i paracadutisti su entrambe le reti, utilizzando Kusama per testare nuove tecnologie e funzionalità prima di lanciarli sulla rete Polkadot. Con i limitati slot disponibili, è probabile che ci sarà una guerra di offerte e i gettoni Kusama potrebbero essere richiesti.

Il prezzo di KSM è passato da un minimo intraday a 43,151 dollari l’11 dicembre a un massimo intraday a 63 dollari oggi, con un guadagno del 46% in una settimana. Attualmente, i tori stanno cercando di spingere il prezzo al di sopra della resistenza in testa di 65,537 dollari.

Le medie mobili in aumento e l’indice di resistenza relativa (RSI) superiore a 62 suggeriscono che il vantaggio è con i tori. Se i trader sono in grado di spingere il prezzo al di sopra della resistenza in testa, la prossima tappa dell’up-move a 80 dollari potrebbe iniziare.

Tuttavia, è probabile che gli orsi abbiano altri piani, come si vede dallo stoppino lungo sul candeliere di oggi. Se il prezzo scende dal livello attuale o dalla resistenza in testa ma rimbalza al di sopra della media mobile esponenziale di 20 giorni (50,90 dollari), ciò indicherà che i tori continueranno ad acquistare in salamoia. Questo potrebbe aumentare la possibilità di un break sopra i 65,537 dollari.

Questa visione positiva sarà invalidata se il prezzo scende al di sotto dell’EMA a 20 giorni. In tal caso, il prezzo potrebbe rimanere in un range compreso tra 45 e 65 dollari per alcuni giorni.

DCR/USD

In un mercato toro, l’attività di trading aumenta in più borse e questo aumenta il volume aggregato. Il recente lancio di DCRDEX di Decred (DCR), una borsa decentralizzata che mette in primo piano la sicurezza, la privacy e l’assenza di commissioni di trading, non poteva arrivare in un momento migliore.

L’opportunità di fare trading senza dover passare attraverso processi di conoscenza del cliente può aver attirato diversi trader che preferiscono rimanere anonimi. In notizie separate, due candidati alle elezioni municipali del Brasile del 2020 hanno usato la catena di blocco di Decred per timestampare e registrare le donazioni politiche. Questo tipo di trasparenza è disperatamente necessaria in molti Paesi e l’uso di Decred’s blockchain potrebbe aprire opportunità per future elezioni.

Nell’ultima settimana, il prezzo del DCR è salito di oltre il 39%, passando da un minimo intraday a 23,246 dollari l’11 dicembre a un massimo intraday a 32,40 dollari il 16 dicembre. Le medie mobili in rialzo e l’RSI in territorio positivo suggeriscono che il percorso di minor resistenza è verso l’alto.